I partecipanti al mercato Forex

Tutte le operazioni sul mercato finanziario sono effettuate tramite il sistema di istituzioni speciali: banche centrali, banche commerciali, venditori e broker. Ogni partecipante Forex ha il proprio volume d’affari per il mercato valutario.Ad esempio, le banche centrali hanno il più grande giro d’affari superiore a quello di centinaia di milioni di dollari al giorno. Banche commerciali e venditori hanno un fatturato più piccolo. Il fatturato giornaliero di un broker è di circa 25-30 milioni di dollari che rappresenta il 2% dal volume generale di tutto il Forex trading.

Banche centrali dei paesi

Queste banche regolano i flussi di denaro e di credito con strumenti definiti dalla legge. Le principali funzioni delle banche centrali sono di emissione (stampa) di denaro, realizzazione della politica monetaria e del credito e la politica monetaria nazionale. Per esempio, se una banca interviene sulla valuta può portare all’aumento o diminuzione del tasso di valuta nazionale.

Le banche commerciali

Questi sono gli intermediari finanziari che accettano depositi dalle persone giuridiche e private, guadagnano dall’investire questo denaro, lo restituiscono ai depositanti, chiudono e gestiscono conti correnti bancari. Ogni paese ha alcune grandi banche commerciali che sono in grado di influenzare i tassi di cambio. Nel 2006 la Deutsche Bank aveva un fatturato del 19,26% del fatturato dell’intero mercato Forex.

Brokers

I Brokers sono persone giuridiche o private che rappresentano gli agenti o i negoziatori , facendo incontrare domanda e offerta nel trading. Il Broker opera in nome, per ordine ed a spese del suo cliente e può fornire alcuni servizi aggiuntivi. Il Broker riceve un bonus di provvigione per soddisfare gli ordini dei clienti.

Venditori

I venditori (o concessionari) sono società o persone private che operano sul mercato a proprie spese e in nome proprio, in altre parole vendono e comprano valute o altre attività con il proprio denaro.