Conto corrente (bilancia dei pagamenti)

Data di uscita: Di solito rilasciati ogni tre mesi (dicembre, marzo, giugno, settembre), circa alla metà del mese
Ora di rilascio: Alle 09:30 US Eastern Time
Rilasciato da: Il Bureau of Economic Analysis degli Stati Uniti


Il rapporto di conto corrente è un rapporto trimestrale pubblicato dal US Bureau of Economic Analysis, una unità all’interno del Dipartimento del Commercio statunitense.Il rapporto è anche chiamato le Operazioni Internazionali segnalare o della bilancia dei pagamenti report. Il rapporto misura la differenza di valore tra i beni importati ed esportati da un paese, così come i servizi, flussi di reddito e trasferimenti unilaterali nel corso del trimestre precedente in esame.

Il saldo del conto corrente indica se un paese è in esecuzione un deficit o un surplus. I componenti che vengono esaminati nel conto corrente sono: beni, servizi, redditi e trasferimenti correnti.

Solitamente la porzione di beni e servizi della relazione è di alcun impatto sul mercato perché è semplicemente una copia del rapporto della bilancia commerciale pubblicati mensilmente.

Ora di rilascio

Il rapporto degli Stati Uniti conto corrente è solitamente rilasciato ogni tre mesi (dicembre, marzo, giugno, settembre), circa alla metà del mese. Il tempo di rilascio è 09:30 US Eastern Time. Il dato viene rilasciato su questo Web page del US Bureau of Economic Analysis, e anche su notizie indipendenti RSS da Bloomberg e Reuters Thomas.

Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito web del BEA insieme salienti di questo comunicato stampa, la descrizione dei metodi di stima utilizzati per compilare loro e le più recenti statistiche per le transazioni internazionali degli Stati Uniti.

Interpretazione dei dati

La bilancia dei pagamenti relazione di impatto sul mercato moderata. Di solito la sua uscita coincide con la relazione CPI core per il mese, quindi di solito è meglio concentrarsi di più su ciò che i superiori comunicati stampa impatto dicono se il commerciante è interessi in un commercio diretto e immediato. Il conto corrente è di solito collegato direttamente alla domanda di valuta. Dove c’è un surplus commerciale in aumento, questa è un’indicazione che gli stranieri stanno acquistando più della moneta locale in modo da eseguire le operazioni nel paese. Questo è considerato USD positivo.

Dove c’è un aumento del disavanzo commerciale, quindi il contrario è il caso e questo è visto come USD negativa.

Conclusioni

Il commercio non è generalmente considerata sulla base del fatto che la lettura effettiva è superiore o inferiore al previsto, ma di solito su ciò che l’eccedenza o deficit indica per il paese a fuoco. I deficit non sono sempre una brutta cosa, se il denaro preso in prestito da altre fonti è usato per fare investimenti in settori chiave dell’economia (invece di essere perduta tramite la corruzione).