Guadagni reali

Data di uscita: Di solito pubblicati mensilmente, circa la metà del nuovo mese
Ora di rilascio: Alle 08:30 EST
Rilasciato da: Il Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti


La relazione guadagni real è un comunicato stampa che viene pubblicato mensilmente dal Bureau of Labor Statistics, US Department of Labor.Esso misura la variazione dei guadagni settimanali aggiustati per l’inflazione della popolazione impiegata negli Stati Uniti.

Real Earnings report on BLS website

La relazione reali guadagni è in realtà il risultato delle correnti di occupazione Statistics (CES) di indagine, che è un sondaggio stabilimento mensile che si concentra sull’occupazione, sui salari, e il numero di ore lavorate per settimana. Alcuni dei dati sono destagionalizzati in modo che possano essere utilizzati per stimare la variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno passato per retribuzioni orarie e settimanali medi correnti e costanti.

Il rapporto reali guadagni è ripartito come segue:

  • Utili correnti e reali (costanti 1982-1984 dollari) per la produzione e dipendenti nonsupervisory sui libri paga non agricoli privati (dati destagionalizzati).
  • Utili correnti e reali (costanti 1982-1984 dollari) per tutti i dipendenti sui libri paga non agricoli privati (dati destagionalizzati).
  • I guadagni orari medi reali di produzione e dipendenti nonsupervisory.

Section of Real Earnings Report for March 2014
Sezione della Relazione Guadagni reali di Marzo 2014

Ora di rilascio

Il rapporto guadagni reale è di solito rilasciato mensile, circa la metà del nuovo mese alle 8.30 EST. Il comunicato stampa si verifica nello stesso momento in cui i dati CPI core. Il dato viene rilasciato sul sito del Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti e anche sulle notizie indipendenti feed da Bloomberg e Reuters Thomas.I dati titolo è la variazione mensile rispetto al mese precedente, ma il cambiamento annualizzato di anno in anno è anche documentato.

Interpretazione dei dati

I dati reali guadagni avranno un’influenza nel determinare che il costo del lavoro faranno per un business, e anche sull’inflazione al consumo a seconda che i salari sono in calo o in aumento.

Se salari reali sono in aumento, si può aumentare la capacità dei lavoratori di spendere di più, aumentando così la spesa dei consumatori. Ciò a un certo punto mettere pressione inflazionistica sull’economia. Questa situazione è dunque USD positivo.

Se salari reali sono in calo, la spesa dei consumatori è influenzato negativamente e la pressione inflazionistica sull’economia è ridotto.

C’è un altro angolo però. Se salari reali sono in aumento, potrebbe avere un impatto negativo sulle entrate di una società e di assunzione può essere ridotta o interrotta del tutto. Salari reali più bassi consentono alle aziende più spazio per assumere più personale. Così è davvero più di una funzione di ciò che i più importanti indici economici di un paese sono al momento. Al 1 ° trimestre 2014, i lavori sono più di una questione economica negli Stati Uniti rispetto all’inflazione.

La relazione reali guadagni ha un basso impatto sul mercato e quindi non è direttamente negoziabile. Questo è perché contiene i dati del precedente rapporto NFP e anche i dati del rapporto di IPC core rilasciato contemporaneamente (che ha un impatto di mercato elevata e mette in ombra il rapporto guadagni reali.