Spesa personale, Consumo

Data di pubblicazione: Di solito pubblicato mensilmente, circa 30 giorni dopo l’uscita dell’ultima recensione
Ora di pubblicazione: Generalmente alle 9.30am US Eastern Time
Pubblicato da: The US Bureau of Economic Analysis


Il rapporto spesa personale è una misura della variazione del valore netto dell’inflazione di tutte le spese da parte dei consumatori. In poche parole, il rapporto spesa personale ci dice quanto la spesa dei consumatori è cambiata tra l’ultimo rapporto e la presente relazione. Questi dati vengono rilasciati mensilmente, ne consegue che il rapporto valuta la situazione per il mese precedente.

È chiamato anche la relazione di spesa dei consumatori o spese per consumi personali, e viene rilasciato dalla US Bureau of Economic Analysis (BEA).

Ora di pubblicazione

Il rapporto spesa personale è di solito rilasciato mensilmente, circa 30 giorni dopo la conclusione del mese in esame. L’ora di rilascio sono le 09:30 US Eastern Time. Il dato viene rilasciato nello stesso momento del rapporto reddito personale, e si vede in questa pagina web del US Bureau of Economic Analysis e anche sui feed della stampa indipendente da Bloomberg e Reuters Thomas.

Tuttavia, la visualizzazione del rapporto spesa personale ha un peso rispetto al rapporto reddito personale per quanto riguarda il suo utilizzo a fini di trading e analisi di mercato.

Interpretare i dati

C’è un motivo per cui il rilascio del rapporto spesa personale avviene insieme con la relazione di reddito personale. La gente tende a spendere solo quello che guadagna, così guardando i redditi personali e le spese personali, si ha un modello per quanto riguarda la situazione finanziaria dei consumatori nel paese. Questo avrà un impatto sul rapporto di vendite al dettaglio per il mese prossimo. Di solito, il rapporto vendite al dettaglio (che copre anche la spesa dei consumatori), viene rilasciato circa due settimane prima, e questo smorza l’impatto che il rapporto spesa personale ha sul mercato, rendendolo un comunicato stampa ad impatto moderato.

La spesa da parte dei consumatori nel paese rappresenta per gran parte l’attività economica complessiva in quel paese. Questo è il motivo per cui il governo degli Stati Uniti ha dato sgravi fiscali (alcuni inviati come assegni personali) per ogni cittadino, al culmine della crisi economica nel 2008/2009 per arrivare a spendere per stimolare l’attività economica. Senza la spesa dei consumatori, la maggior parte delle imprese al dettaglio avrebbero chiuso, la produzione rallenterebbe ed i posti di lavoro sarebbero tagliati, portando ad un circolo vizioso che potrebbe paralizzare l’economia della nazione.

La spesa personale è quindi uno degli indicatori più importanti della salute economica a causa della grande effetto a catena che l’acquisto dei consumatori crea nell’economia.

Se la lettura effettiva è superiore al dato, il risultato è considerato USD positivo. Una cifra inferiore alle attese è vista come USD negativa.

Conclusione

Mentre il rapporto spesa personale non è negoziabile nelle classifiche a causa del suo moderato impatto sul mercato, può essere utilizzato come un indicatore importante per prevedere l’esito delle relazioni commerciali al dettaglio, nonché i dati sulla produzione e sull’occupazione che saranno rilasciati più avanti nel mese.