Banca del Canada (BOC)

La Bank of Canada è la banca centrale del Canada. inizialmente impostata come una società privata con un atto del Parlamento nel 1935, la Bank of Canada è diventata un braccio del governo canadese nel1938. Attualmente è diretta da Mark Carney (che è governatore dal 2008). La BoC si riunisce otto volte l’anno, ed ha la sua sede centrale in Ontario, Canada.

Struttura della BoC

La Bank of Canada è descritta come una “Corporation a corona”, che è di proprietà del governo, ma che opera in modo indipendente dal governo canadese. La Bank of Canada ha un Consiglio di Amministrazione composto dal Governatore, il Vice Governatore e di 12 consiglieri indipendenti che sono in carica tre anni. La nomina del Governatore e del Vice Governatore è di competenza del Consiglio. Il Vice Ministro delle Finanze Canadese è un membro ex-officio del Consiglio che non dispone del diritto di voto. C’è un consiglio direttivo composto dal Governatore, il Vice Governatore e da quattro Vice Governatori. Il mandato del Consiglio direttivo della BoC è quello di prendere tutte le decisioni in materia di politica monetaria.

Funzioni della BoC

La Bank of Canada ha un mandato primario di mantenere l’inflazione entro il range 1-3%, che è stata in grado di raggiungere. Inoltre, la Bank of Canada funziona anche come un prestatore di ultima istanza, come un mezzo per stabilizzare il sistema bancario in Canada. La BoC ha anche il compito della stampa e la distribuzione delle banconote del dollaro Canadese, così come il controllo dell’offerta di moneta Canadese. Essa detiene anche il potere di intervenire nel mercato valutario, ma solo in circostanze estreme.

La Bank of Canada è responsabile per il mantenimento della capacità di recupero delle banche canadesi sotto il periodo di crisi economica globale fino ad ora.