Bank of England (BOE)

La Bank of England è la banca centrale della Gran Bretagna. E’ stata fondata nel 1694. La banca è al centro del sistema finanziario britannico e supporta la stabilità monetaria e finanziaria del paese.

La sede della Banca, sina dal 1734, è situata nel principale quartiere finanziario di Londra, la City di Londra, a Threadneedle Street. A volte è conosciuta con il nomignolo di “La vecchia signora di Threadneedle Street” o semplicemente “La Vecchia Signora”. L’edificio della banca è circondato da ringhiera ed è costantemente controllato dalla sicurezza. Nessuno tranne i dipendenti della banca sono in grado di entrare nel suo perimetro, inoltre non sono presenti fotografie della banca dall’interno dell’edificio. Tutto questo per preservare la sicurezza della banca.

Per 300 anni, oltre ad offrire servizi bancari ai propri clienti, la banca ha controllando le riserve auree del Regno Unito.

La Bank of England rende il sistema finanziario dello Stato più forte e monitora l’economia del paese. È in grado di prevenire la recessione e recuperare la stabilità in caso di regressione.

Il capo della banca è il Governatore della Bank of England, il consiglio di amministrazione è composto da 16 altre persone nominate dal governo per tre anni. 4 amministratori sono dipendenti della banca e altri 12 sono i dirigenti di grandi aziende. Il governo nomina il Governatore della Banca per un periodo di 5 anni. La direzione deve svolgere riunioni almeno per risolvere questioni riguardanti il lavoro della banca.

Tutte le questioni pratiche sono discusse dal comitato di politica monetaria composta da suo governatore, il suo vice e 5 amministratori.