Reserve Bank of New Zealand (RBNZ)

La Reserve Bank della Nuova Zelanda è stata fondata nel 1934. Essa è interamente controllata dal governo della Nuova Zelanda. Con sede a Wellington, in Nuova Zelanda, la Reserve Bank of New Zealand è unica nel senso che è la sola banca centrale fra le principali banche centrali in cui il processo decisionale in materia di politica monetaria è di esclusiva competenza del Governatore.L’attuale governatore è Graeme Wheeler.

Struttura della RBNZ

La RBNZ ha un consiglio di amministrazione, che esercita la supervisione sulle attività del Governatore e inoltre gestisce le finanze della RBNZ. Il consiglio è composto da sette membri.

Funzioni della RBNZ

Una delle funzioni della RBNZ è il controllo della moneta in Nuova Zelanda. Emette la moneta a corso legale della Nuova Zelanda, così come controlla la produzione, distribuzione e fornitura di moneta della Nuova Zelanda. La banca sostituisce anche le banconote usurate e danneggiate. I cittadini possono andare in un ufficio RBNZ di scambiare le proprie banconote danneggiate se più della metà della banconota è intatta. La RBNZ esercita anche il controllo sulla politica monetaria. Questo è a discrezione del governatore, che è sotto la supervisione del Consiglio. Il RBNZ mantiene anche la stabilità dei prezzi attraverso l’Official Cash Rate, che a sua volta influenza i tassi di interesse in Nuova Zelanda. L’Official Cash Rate è una sorta di tasso di interesse, che ha un meccanismo di stabilizzazione sui livelli di inflazione e il tasso di prestito delle banche commerciali in Nuova Zelanda.

Un altro molto importante compito della Reserve Bank della Nuova Zelanda è quello di mantenere la stabilità del sistema bancario. Fa questo supervisionando le banche e consucendo prove sulle banche per determinare il loro stato di salute.