Doppio massimo e minimo

Il doppio massimo è il modello più ampio di una inversione di tendenza. Colpendo il livello di resistenza il grafico disegna due punti di massimo dello stesso livello e poi gira nella direzione opposta. È preferibile che due picchi siano stati tracciati chiaramente. Il modello è considerato completo dopo che i prezzi attraversano il livello di supporto a cui possono tornare dopo la rottura, ma la tendenza al ribasso continuerà comunque.

Double top figure formation
Fig.1. Formazione del modello “Doppio Massimo”

Il “doppio minimo” è identico a quanto sopra descritto, con la sola differenza che si forma nella direzione opposta.

Il periodo di formazione è molto importante anche per fare previsioni giuste. I modelli più preziosi sono quelli che si formano durante il periodo che va da alcune settimane fino ad alcuni mesi.

Ci sono un sacco di falsi segnali tra massimi e minimi che possono essere individuati con l’ausilio di indicatori di volume (ogni nuovo picco diminuisce il volume) oppure con l’ausilio dell’analisi di divergenza dell’Indice di Forza Relativa.