Bulls Power

Nel mercato forex, ci sono due tipi di operatori:
  • Tori – che acquistano una moneta perché credono che il mercato salirà
  • Orsi – che vendono perché pensano che il mercato andrà giù

I prezzi delle valute salgono quando i tori predominano, e scendono quando gli orsi predominano. Se è possibile determinare quale forza è più forte, è possibile prevedere modifiche dei prezzi delle valute.

L’Indicatore Bulls Power mostra la forza dei tori. È stato sviluppato da Alexander Elder, che lo descrisse nel suo libro “Trading for a Living”. Se l’indicatore è al di sopra dello zero, i tori sono forti, se è al di sotto di zero, sono deboli.L’indicatore si basa su due premesse:

  • La media mobile di un prezzo indica dove acquirenti e venditori sono d’accordo
  • Il prezzo più alto in un giorno viene raggiunto quando le pressioni di acquisto sono più forti
Pertanto, la differenza tra il prezzo più alto in un giorno e la media mobile mostra quanto sono forti i tori; più grande è il divario, più i tori spingono verso l’alto il prezzo.

Utilizzare l’indicatore Bulls Power

E’ meglio usare il Bulls Power insieme ad un altro indicatore di tendenza, come ad esempio il prezzo medio mobile. E’ un segnale di vendita quando sono soddisfatte le seguenti condizioni:
  • L’indicatore di tendenza sta scendendo
  • Il Bulls Power è positivo, ma in caduta
Il segnale di vendita è più forte se segue una divergenza ribassista.

Bulls Power

Calcolo

L’Indicatore Bulls’ Power (BULL) è il prezzo massimo del giorno (MASSIMO) meno il prezzo medio mobile esponenziale a 13 giorni (EMA).

BULLS = MASSIMO ( prezzo ) – EMA ( prezzo, 13 )

Se i tori diventano più forti, il Bulls Power aumenta. Si riduce man mano che i tori diventano più deboli.


È possibile trovare ulteriori informazioni sugli indicatori tecnici nella Guida Utente di MetaTrader 4. Seleziona Guida> Argomenti> Analytics> Indicatori Tecnici.