Media mobile

Gli indicatori di media mobile mostrano il valore medio di un altro indicatore, come il prezzo, per un periodo di tempo. Poichè sono medie, non reagiscono così rapidamente come l’indicatore stesso. Questo consente di individuare le tendenze, e smussare le anomalie di breve termine.

Le medie mobili possono essere applicate a tutti i dati di serie temporale, tra cui le seguenti:

  • Prezzi di pertura e chiusura
  • Prezzi massimi e minimi
  • Volumi scambiati
  • Altri indicatori forex
  • Medie mobili – creando una doppia media mobile
Ci sono quattro tipi di media mobile:
  • SMA – la media mobile semplice o aritmetica
  • EMA – la media mobile esponenziale
  • SMMA – la media mobile attenuata
  • LWMA – la media mobile ponderata lineare

In generale, tutte le medie mobili danno risultati simili. Tuttavia, le medie mobili esponenziali, lineari e ponderate danno più peso agli intervalli di dati recenti.

Il modo più comune di utilizzare una media mobile è quello di confrontarla con il prezzo effettivo di uno strumento:

  • Comprare quando il prezzo sale sopra la sua media mobile
  • Vendere quando il prezzo scende al di sotto della sua media mobile

Questo approccio non consente di acquistare e vendere ai minimi e massimi di mercato, i segnali di acquisto e vendita vengono dopo i massimi ed i minimi di prezzo.

Quando una media mobile viene applicata ad altri indicatori, l’interpretazione è simile a quella per il prezzo:

  • L’indicatore è probabile che vada in su se si eleva al di sopra della sua media mobile
  • E’ probabile che scenda se scende al di sotto della sua media mobile

Moving Average

Media mobile semplice (SMA), calcolo

La SMA è la media di un valore in un certo numero di intervalli di tempo. L’esempio seguente mostra come la SMA è calcolata per un prezzo di chiusura.

SMA = SOMMA (CHIUSURA (J), N) / N

CHIUSURA è il prezzo di chiusura in un intervallo

J è il numero dell’intervallo

N è il numero di intervalli utilizzati per calcolare la media

Media mobile esponenziale (EMA), calcolo

L’EMA per un intervallo viene calcolato combinando il valore corrente dell’intervallo con l’EMA dell’intervallo precedente. Per esempio, l’EMA potrebbe essere il 20% del valore dell’intervallo corrente più 80% del precedente EMA. Questo approccio dà maggior peso ai valori recenti; l’EMA è composto per il 20% dal valore attuale, il 16% dal valore precedente, 12,8% da quello prima, e così via.

L’esempio seguente mostra come il SMA è calcolato per un prezzo di chiusura.

EMA (J) = (CHIUSURA (J) * P) + (EMA (J – 1) * (100% – P))

CHIUSURA è il prezzo di chiusura in un intervallo

J è l’intervallo corrente

P è la percentuale del valore dell’intervallo corrente utilizzato per calcolare l’EMA

Media mobile semplice attenuata (SMMA), calcolo

La SMMA è basata sulla SMA, ma ha un risultato attenuato. Il primo valore dell’intervallo è semplicemente la SMA per quell’intervallo. Valori successivi della SMMA sono calcolati utilizzando la SMMA precedente e il valore corrente dell’indicatore. Se ci sono N intervalli, viene aggiunto il valore corrente N volte alla SMA precedente, e il totale è diviso da N.

L’esempio seguente mostra il calcolo SMMA per un prezzo di chiusura.

SMMA (1) = SMA (CHIUSURA (J), N)

SMMA (J) = ((SMMA (J – 1) * (n – 1)) + CHIUSURA (J)) / N

CHIUSURA è il prezzo di chiusura in un intervallo

J è l’intervallo corrente

N è il numero di intervalli utilizzata per calcolare la media

Media mobile lineare ponderata (LWMA), calcolo

Il LWMA permette un peso aggiuntivo da attribuire ai dati più recenti. Lo fa dando un peso specifico a ciascun intervallo. Per esempio, l’intervallo corrente potrebbe avere un peso di 20, l’intervallo precedente un peso di 14 e così via. Il valore viene calcolato moltiplicando ogni valore dell’intervallo per il suo corrispondente peso, sommando i risultati e dividendo per la somma di tutti i pesi.

L’esempio seguente mostra come la SMA calcolato per un prezzo di chiusura.

LWMA = SOMMA (CHIUSURA (J) * W (J), N) / SOMMA (W (J), N)

CHIUSURA è il prezzo di chiusura in un intervallo

J è il numero di intervallo

N è il numero di intervalli utilizzati

W è il fattore di peso per un intervallo


È possibile trovare ulteriori informazioni sugli indicatori tecnici nella Guida Utente di MetaTrader 4. Seleziona Guida> Argomenti> Analytics> Indicatori Tecnici.